Photos

Photographer's Note

ENGLISH: This is one of the many beaches along the Bay of Fires on Tasmania's east coast. The Bay of Fires was named by Captain Furneaux in 1773 when he noticed a number of fires lit along the shoreline by the Aboriginal people inhabiting the area. The bays and beaches are characterised by a striking orange and red lichen growing on the numerous rock formations. It really looks like someone has gone round with a paint brush and painted them.

This particular beach was inhabited by me and only me the entire day. Imagine having your own private beach as beautiful, untouched and wild as this? I feel so blessed to live Australia.

I dedicate this photo to my friend Rikk (Rikko77) who wanted a present from Tasmania. His own private beach.

ITALIANO: Questa è una delle molte spiagge lungo la Bay of Fires ("baia di fuochi") sulla costiera ovest della Tasmania. La baia di Fires è stato nominato dal capitano Furneaux, nel 1773, quando ha notato un certo numero di fuochi accesi lungo il litorale da parte del popolo aborigeno che abitano la zona. Le baie e le spiagge sono caratterizzate da una sorprendente arancione e rosso licheni che crescono sulle numerose formazioni rock. Sembra veramente che qualcuno ha fatto il giro con un pennello e dipinte.

Questa spiaggia in particolare è stata abitata da me e solo da me tutta la giornata. Immaginate una spiaggia privato così bella, intatta e selvaggia come questo? Mi sento la fortuna di vivere in un paese come questo.

Dedico questa foto al mio amico Rikk (Rikko77) che voleva un regalo di Tasmania. La sua spiaggia privata.

Canon 5D
f/9
Exp: 1/250
ISO 200
40 mm using Canon 24-105L lens
CPL filter
No tripod

Photo Information
Viewed: 4228
Points: 116
Discussions
Additional Photos by Lisa DP (delpeoples) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 5632 W: 351 N: 12438] (60286)
View More Pictures
explore TREKEARTH