Photos

Photographer's Note

TORRE DEL PAPITO SULLO SFONDO LA CUPOLA DI SANT’ANDREA DELLA VALLE

In molti credono che la torretta che sorge sopra l'Area Sacra di Largo di Torre Argentina sia la torre che ha dato il nome alla piazza. Non è vero. La vera Torre Argentina è oggi inglobata nell'edificio cinquecentesco, di stile gotico-tedesco, detto Casa del Burcardo (v. Sudario 44). Nel sec. XVI quest'ultima costruzione medioevale subì modifiche a opera di Giovanni Burkhardt di Strasburgo (in latino Argentoratum), cerimoniere pontificio. E la torre del cerimoniere di Argentoratum fu detta allora Argentina. Quella invece in Largo di Torre Argentina è la Torre del Papito (alta m.17,50). Faceva parte di un complesso più ampio, poggiato sui templi di età repubblicana. Il nome deriverebbe o dalla famiglia Papareschi (detti anche de Papa) o dal ricordo dell'antipapa Anacleto II Pierleoni (1132-1138, giovane d'età e basso di statura, avversario di Innocenzo II Papareschi), che avrebbe fatto restaurare anche la chiesa di S. Nicola de Calcarario, oggi scomparsa. La torre fu "liberata" da Muñoz nel 1940, demolendo gli edifici che si addossavano su due dei lati della torre. Tutte le finestre furono modificate, cercando di restituire l'aspetto originario.
www.romaspqr.it

kiwi_explorer, jhm, Mokina, siolaw, vinicio, Docarmo, Zelanda, grigand, giorgimer has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 2115
Points: 32
Discussions
Additional Photos by Giorgio Clementi (Clementi) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3694 W: 437 N: 9370] (52514)
View More Pictures
explore TREKEARTH