Photos

Photographer's Note

Molino Stucky
II complesso del Mulino Stucky, sito in Venezia sull'Isola della Giudecca deve la sua nascita all'intuizione di Giovanni Stucky, origini veneziane e svizzero di nascita. Fu lui infatti, nel 1833 e dopo aver maturato una certa esperienza di mulini all'estero, a fiutare le potenzialità dell'isola lagunare riguardo al trasporto del grano su acqua, più veloce e rapido di quello su terraferma. E fu un successo. La struttura, interamente costruita in laterizi, arrivò a macinare 2500 quintali di farina al giorno, dando lavoro a 1500 operai e operando 24 ore su 24, tanto che nel 1895 fu necessario ampliarla. I lavori furono affidati all'architetto Ernest Wullekopf cui si deve la famosa facciata neogotica, rimasta per oltre un secolo simbolo dell'architettura industriale e neogotica italiana. La fortuna degli Stucky durò fino al 1910, quando l'imprenditore fu assassinato da un proprio dipendente. Il figlio Giancarlo non riuscì infatti a gestire l'ingombrante eredità, a causa anche della concorrenza dei nuovi trasporti su rotaie, i macchinari divennero obsoleti e la struttura dovette chiudere nel 1955, non riuscendo più a trovare nel corso degli anni altri modi di utilizzazione.
Dopo anni di abbandono una società ha rilevato la struttura col progetto di recuperare l'antica area industriale, lasciandone inalterata l'architettura neogotica e verrà trasformata in un albergo Vip, la cui gestione sarà affidata all’Hilton.
------
Molino Stucky
The Molino Stucky, owned by the Swiss businessman Giovanni Stucky, has been a mill since 1833; in its Golden Age, it ground up to 2500 quintals of flour a day and employed over 1,500 people. Its structure – entirely made of red bricks – and the neo-gothic façade were designed by Wollekopf, a famous German architect. Unfortunately, Giovanni’s son didn’t have the same talent as his father in managing the family business and the Molino collapsed in 1955.
Acqua Marcia acquired this abandoned facility; the idea was to redevelop the site, leaving the neo-gothic architecture unchanged. Later, it was decided to transform the former Molino into a Vip Hotel that will be managed by the Hilton hotel chain.

dip, ellelloo, marcan44, Clementi, bobocortis, sweet_universe has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 1557
Points: 28
Discussions
  • None
Additional Photos by andrea grigolo (grigand) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 957 W: 93 N: 1816] (20290)
View More Pictures
explore TREKEARTH