Photos

Photographer's Note

Emblema della Confraternita del Suffragio dei Morti.
Fatta a Venezia, lungo il Canal Grande.

Le confraternite sono legate alla nascita dei movimenti di rinnovamento religioso della fine del sec. XV e dell’inizio del sec.
XVI allorché i laici sentirono il bisogno di vivere pienamente l’insegnamento evangelico del Cristianesimo mediante
concrete opere di apostolato e carità verso i deboli e gli oppressi. Le confraternite laicali riuscirono autonomamente a
gestire la propria presenza nelle comunità, sottraendosi al controllo della parrocchia, attraverso complesse attività
devozionali.
Esse, diverse tra loro perché aperte a molte realtà sociali: da quelle ristrette alla sola nobiltà o all’arte di appartenenza, a
quelle medievali, o a quelle tridentine, obbedienti all’ortodossia cattolica, a motivo dei lasciti in loro favore, diventarono nel
XVII sec. organi potenti dal punto di vista economico e i loro ingenti patrimoni, dovendo essere oculatamente amministrati,
vennero sottoposti, dopo il Concilio di Trento, all’autorità ecclesiastica.
Le Confraternite furono abolite dai francesi di Gioacchino Murat, in seguito furono ripristinate dopo l’unità d’Italia anche se
sottoposte a limitazioni e freni dalla legislazione civile.
Il Concordato tra l’Italia e la S.Sede dell’11 febbraio 1929 dispose che le confraternite aventi esclusivamente scopo di
culto dipendessero dalla autorità ecclesiastica e quelle a scopo non esclusivamente di culto dal Ministero della Giustizia e
degli Affari di Culto. Oggi le Confraternite sono sottoposte alle disposizioni del Codice di Diritto Canonico.

douille has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 1342
Points: 0
Discussions
  • None
Additional Photos by Silvio Verrecchia (vesilvio) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 124 W: 61 N: 81] (750)
View More Pictures
explore TREKEARTH