Photos

Photographer's Note

A view on the Prague old town from the Petřín Lookout Tower,a 63.5 metre high steel framework tower in Prague, which strongly resembles the Eiffel Tower.
Old Town (Czech: Staré Město) is a medieval settlement of Prague, Czech Republic. It was separated from the outside by a semi-circular moat and wall, connected to the Vltava at both of its ends. The moat is now covered up by the streets (from north to south-west) Revolučni, Na Příkopě, and Národni—which remain the official boundary of the cadastral district of Old Town. It is now in Praha 1.
Soon after the city was expanded in the 14th century by Charles IV with the founding of the New Town, the moat and wall were dismantled.
Notable places in the Old Town include the Old New Synagogue, Old Town Square and Astronomical Clock. Across the river Vltava connected by the Charles Bridge is Malá Strana ("Lesser Quarter"). Josefov is located in the northwest corner of Old Town heading towards the Vltava.
rom its early existence, around 9th century, Staré Město was laid out of settlements which appeared from the spacious marketplace on the bank of Vltava. Records dating back to 1100AD indicate that every Saturday a market was held on the marketplace, and large military gatherings also took place there. Thanks to the trade the nearby area merchants became rich, and when the King Václav I gave them the privileges of township, the town of Město Pražské (the town of Prague) was formed. According to ancient records, the city had around 13 gates, and a huge moat, providing strong defenses.
After the city was expanded in the 14th century by Charles IV with the founding of the New Town, the moat and wall were dismantled soon after.

LA CITTA' VECCHIA DALL'ALTO

Vista sulla citta' vecchia di Praga,fotografata dalla Torre panoramica di Petřín,una torre di acciaio alta 63,5 metri che si trova sulla collina di Petřín e che ricorda molto una Tour Eiffel in miniatura.
La Città Vecchia (in lingua ceca: Staré Město) è un quartiere di Praga, nella Repubblica Ceca. 9.049 praghesi abitano nel centro storico.
Subito dopo la zona del Castello e Malá Strana, la parte di Praga che cominciò ad essere popolata fu Staré Město, la Città Vecchia. Nel corso del XII secolo si stabilirono in questa parte della città italiani, ebrei, tedeschi, borgognoni.
Nel XIV secolo, Carlo IV di Lussemburgo espanse ulteriormente la città con la fondazione della Città Nuova: le due parti della città ai tempi erano socialmente e praticamente abbastanza divise e diverse dato che pare che quest'ultima zona fosse all'epoca abitata dalla parte di popolazione meno abbiente ed era separata dalla Città Vecchia, Mala Strana e dal Castello Praghese da un grande fossato.
Oggigiorno è possibile identificare idealmente un tratto di quel fossato nella via Na Příkopě, termine che tradotta in lingua italiana indica per l'appunto via "dalla fossa" o anche "del fossatello".
A poche decine di metri da Na Příkopě, non a caso si trova la stazione di linea metropolitana Můstek. Il termine můstek infatti si può tradurre come il "Ponticello". Proprio in quel punto si trovava il ponte sul fossato che poteva dare l'accesso alla città di Praga, destinata generalmente solo ai ricchi e ai nobili del tempo.
Sempre nella città vecchia è situata un'altra stazione della metropolitana, quella di Staroměstská.
Tra i luoghi da visitare nella città Vecchia ci sono la Piazza della Città Vecchia o l'Orologio astronomico. Lungo il fiume Vltava c'è il Quartiere Minore, chiamato Malá Strana in lingua ceca. Queste due parti della città sono collegate con il Ponte del Re Carlo.

Photo Information
Viewed: 1596
Points: 124
Discussions
Additional Photos by Luciano Gollini (lousat) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 7071 W: 117 N: 13413] (75063)
View More Pictures
explore TREKEARTH