Photos

Photographer's Note

Da Wikipedia l' enciclopedia libera


Il Col Visentin è meta di facili escursioni a piedi dal Nevegal. Si può partire dal Rifugio Casera lungo la Faverghera (1.030 m), percorrendo il sentiero "delle creste" o la sottostante stradina fino al Rifugio V Artiglieria Alpina/Col Visentin a metri 1763, anch'esso in provincia di Belluno.

L'elevato dislivello rende invece più arduo l'accesso alla cima del monte dalla provincia di Treviso senza mezzi motorizzati. La salita verso il Col Visentin dal versante trevigiano inizia poco dopo Serravalle in comune di Vittorio Veneto. L'intera ascesa è assai ripida, con una pendenza media superiore all'8%, e raggiunge i valori più elevati subito dopo l'imbocco della strada verso la vetta (>20%). Il fondo stradale è in buona parte sterrato, ad eccezione dei primi 4 chilometri. La lunghezza dell'intera salita è di circa 18 chilometri.
Il versante settentrionale, dai pendii dolci e panoramico, appartiene alla provincia di Belluno, mentre quello meridionale, più scosceso, alla provincia di Treviso.

Con i suoi 1.763 metri di altitudine domina la Val Lapisina. Dalla sommità del monte l'orizzonte spazia a 360 gradi, dal monte Pizzocco al golfo di Trieste ed alla laguna di Venezia, dai Colli Euganei all'altopiano del Cansiglio. La vista si estende pure su buona parte delle Dolomiti, delle quali è possibile scorgere le cime più elevate.

La cima del Col Visentin si trova in posizione dominante sulla pianura trevigiana e sulla Val Belluna. Per questa ragione il Visentin gode di una posizione assai favorevole per la trasmissione e la ripetizione di segnali radio, TV, ecc. La vetta ed i suoi immediati paraggi (come anche il vicino Col Toront) sono caratterizzati dalla presenza di tralicci, ripetitori, antenne, parabole, cavi e cabine, che non giovano all'ambiente e al paesaggio. Tra l'altro, ad ulteriore detrimento dell'ambiente, è presente una grande quantità di materiali vetusti e in disuso.

ENGLISH

From Wikipedia 's free encyclopedia


Col Visentin is the location of easy walking from the Nevegal. You can start by Casera Refuge along the Faverghera (1,030 m) along the path "ridges" or below the road up to the Shelter Mountain Artillery V / Visentin meters in 1763, also in the province of Belluno.

The high altitude makes it rather more difficult access to the top of the mountain from the province of Treviso without motorized vehicles. The climb to the Col Visentin from Treviso slope begins shortly after the town of Serravalle, Vittorio Veneto. The whole ascent is very steep with an average slope greater than 8%, and reaches the highest values ​​immediately after the entrance road to the summit (> 20%). The road is mostly unpaved, except for the first 4 km. The length of the entire climb is about 18 kilometers.
The northern side, from the gentle slopes and wide, belongs to the province of Belluno, while the southern, steeper, the province of Treviso.

With its 1,763 meters above sea level overlooking the Val Lapisina. From the top of the mountain horizon at 360 degrees from Mount Pizzocco the Gulf of Trieste and the lagoon of Venice, Euganean Hills Cansiglio plateau. The view also extends over most of the Dolomites, which you can see the highest peaks.

The summit of the Col Visentin is dominant on the plains of Treviso and Belluno Valley. For this reason the Visentin enjoys a very favorable for the transmission and the repetition of radio signals, TV, etc.. The peak and its immediate surroundings (as well as the nearby Col Toront) are characterized by the presence of pylons, masts, antennas, satellite dishes, wires and boxes, are not conducive to the environment and landscape. Among other things, to further detriment of the environment, there is a large amount of materials old and disused.

Photo Information
Viewed: 1308
Points: 46
Discussions
Additional Photos by Marino Rubinich (kennyblack) Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 361 W: 16 N: 946] (4207)
View More Pictures
explore TREKEARTH