Photos

Photographer's Note

http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Sanluri

Salpato dalla Sicilia con un potente esercito su una flotta di 150 navi di cui 24 galeoni, dieci galee e quindici galeotti, ed altre navi di minor grandezza, il 6 ottobre 1408, Martino I il Giovane giunse a Castel di Cagliari. Il 1º giugno 1409 la flotta aragonese in un violento scontro nelle acque dell'Asinara distrusse sei galere genovesi che portavano aiuto agli arborensi. Il suo esercito era comandato da Pietro Torrelles, capitano generale e luogotenente di suo padre Martino il Vecchio. Disponeva di ottomila fanti e tremila uomini a cavallo. Benché Inferiori di numero erano però militarmente preparati e molto ben organizzati. I fanti erano forniti di elmo, corazza e scudo, erano armati con una spada lunga ed una corta; era dotato inoltre di arcieri e balestrieri. I cavalieri provenivano dai diversi possedimenti della Corona ed erano principalmente aragonesi, Siciliani, valenzani e Balearini, armati di tutto punto con cavalli ben protetti da una solida armatura. Erano dotati pure di artiglieria in quanto possedevano bombarde giunte al castel di Cagliari dalla Spagna qualche decennio prima.

Il piano degli aragonesi prevedeva di puntare con il grosso dell'esercito verso il castello di Sanluri dove li attendevano gli arborensi, mentre dei distaccamenti avrebbero dovuto marciare uno verso ovest al comando di Giovanni de Sena nella direzione di Villa di Chiesa, importante centro dell'Iglesiente, e l'altro verso est al comando di Berengario Carroz, nei territori dell'Ogliastra e del Cixerri a conquistare il castello di Quirra

Nobody has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 538
Points: 2
Discussions
  • None
Additional Photos by Gianfranco Calzarano (baddori) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 1828 W: 128 N: 3302] (19157)
View More Pictures
explore TREKEARTH