Photos

Photographer's Note

Purtroppo è praticamente impossibile fotografare questa chiesa senza le auto, la piazza è uno dei pochi parcheggi del centro ed è sempre piena di auto.

La chiesa sorge nel quartiere di San Francesco, in una zona che doveva essere nell'XI e XII secolo un settore suburbano della città, con piccoli gruppi di abitazioni sparse e coltivazioni, da cui deriva probabilmente la denominazione dell'edificio.

La chiesa è menzionata nel 1086 come chiesa di San Paolo in Burgo, mentre nel 1120 è già detta "all'Orto". Alla fine del XII secolo risale la decorazione della facciata, in stile romanico pisano, attribuita a Biduino.

Nel 1472 venne affidata alle monache agostiniane del convento di Sant'Agostino di via Romea, che la ristrutturarono nel 1481, accorciandola di una campata, con la distruzione dell'abside e rifacendo le volte di copertura. Nel Settecento venne decorato in stucco l'interno, in stile tardobarocco.

Il monastero venne trasformato nel 1785 in collegio per educazione delle fanciulle e la chiesa perse il titolo parrocchiale nel 1789 e fu soppressa nel 1808. Ripristinata nel 1819, venne definitivamente chiusa al culto nel 1950. Entrata in possesso del comune di Pisa è stata oggetto di restauri e dal 2005 è sede della "Gipsoteca di arte antica dell'Università di Pisa".
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

omid266 has marked this note useful

Photo Information
  • Copyright: carlo dl (carlo62) Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2343 W: 18 N: 2813] (28397)
  • Genre: Places
  • Medium: Color
  • Date Taken: 2014-04-09
  • Categories: Architecture
  • Exposure: f/9.9, 1/200 seconds
  • More Photo Info: view
  • Photo Version: Original Version
  • Date Submitted: 2014-05-26 14:39
Viewed: 361
Points: 14
Discussions
  • None
Additional Photos by carlo dl (carlo62) Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2343 W: 18 N: 2813] (28397)
View More Pictures
explore TREKEARTH