Photos

Photographer's Note

Questa è la terza di una serie di foto che ho scattato sul fiume Alcantara l'estate scorsa.
Considerato il freddo di questi giorni, un'immagine estiva penso sia piacevole da vedere.

L'Alcantara è un fiume della Sicilia orientale lungo 52 chilometri, tributario del Mar Ionio.
Il suo bacino idrico si estende per circa 573 km² nelle province di Messina e di Catania.
L'Alcantara nasce dai Nebrodi a circa 1.400 m dalla Serra Baratta in Provincia di Messina.

Dirigendosi impetuoso verso sud entra in Provincia di Catania giungendo in breve nella parte Nord della cittadina di Randazzo dove muta bruscamente direzione grazie alla "spinta" del suo principale affluente di destra: il fiume Flascio.

Rimpinguato notevolmente nella portata dall'affluente l'Alcantara si dirige verso est compiendo praticamente un angolo retto.

Da qui il fiume prende a scorrere tra il massiccio di origine vulcanica del monte Etna a sud e i contrafforti meridionali dei monti Nebrodi e Peloritani a nord, fungendo sino alla foce da confine tra le province di Messina e Catania.

Dal comune di Moio Alcantara in poi il fiume inizia a scorrere per lo più incassato, lambendo i centri di Francavilla di Sicilia e Castiglione di Sicilia.

Presso Motta Camastra in località Fondaco Motta, dopo aver ricevuto da sinistra il torrente Zavianni, il fiume si inforra in uno spettacolare tratto ingolato costituito da lave basaltiche delle colate dell'Etna, le cosiddette Gole dell'Alcantara, meta assai celebre e frequentata ogni anno da migliaia di turisti.

La foce avviene nel Mar Ionio e precisamente in località San Marco, non molto lontano da Taormina.

Photo Information
Viewed: 1303
Points: 40
Discussions
Additional Photos by Francesco Scaringi (francio64) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2680 W: 522 N: 5013] (38256)
View More Pictures
explore TREKEARTH