Photos

Photographer's Note

In tutto il mondo si festeggia il Capodanno: per ogni Paese esistono diverse usanze, pagane o religiose, a cui occorre far fede per portare fortuna al nuovo anno che arriva. La mezzanotte segna un momento di passaggio che ricorda al mondo la fine di qualcosa e l'inizio di un nuovo percorso da fare. Tutti i simboli e le usanze di Capodanno hanno radici storiche molto antiche e radicate che spesso non sono conosciute.
La tradizione italiana prevede una serie di rituali scaramantici per il primo dell'anno che possono essere rispettati più o meno strettamente come quello di vestire biancheria intima di colore rosso o di gettare dalla finestra oggetti vecchi o inutilizzati (quest'ultima usanza è stata quasi completamente abbandonata). Le lenticchie vengono mangiate a cena il 31 dicembre come auspicio di ricchezza per l'anno nuovo ed un'altra tradizione prevede il baciarsi sotto il vischio in segno di buon auspicio. Anche i "botti" di Capodanno sono la manifestazione della volontà di allontanare le forze del male e gli spiriti maligni che si scatenano in un momento di passaggio dal vecchio al nuovo anno, dalla fine all'inizio del tempo. I "botti" oggi rappresentano anche l'allegria per l'arrivo del nuovo anno.
In Spagna c'è la tradizione di mangiare alla mezzanotte dodici chicchi d'uva, uno per ogni rintocco dei dodici scoccati da un orologio (il principale è quello di Puerta del Sol a Madrid). In Russia, dopo il dodicesimo rintocco, si apre la porta per far entrare l'anno nuovo. In tutta l'ex Unione Sovietica è usanza scambiarsi ed aprire i regali. Spesso vengono regalati cioccolatini o pupazzetti corrispondenti all'animale simbolo del calendario cinese dell'anno che verrà. In Ecuador ed in Perù si esibiscono fuori la propria abitazione dei manichini di cartapesta (a volte con le sembianze di personaggi famosi, calciatori, etc.) riempiti di petardi così da bruciare ed esplodere ai rintocchi della mezzanotte. In Giappone, prima della mezzanotte, le famiglie si recano nei templi per bere sakè ed ascoltare 108 colpi di gong che annunciano l'arrivo di un nuovo anno (si ritiene infatti che questo sia il numero dei peccati che una persona commette in un anno e che in tal modo ci si purifichi).
In tanti paesi che seguono il calendario Gregoriano, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, l'Italia e altri, il Capodanno è anche una festa civile. In molti paesi, se il 1º gennaio cade di sabato o domenica, allora il venerdì precedente o il lunedì successivo sono anche festivi. Israele è il solo paese ad usare il calendario gregoriano che non celebra il Capodanno come festa pubblica.
FELICE ANNO NUOVO A TUTTI VOI, AMICI DI TE!

All over the world celebrate the New Year: For each country there are different customs, pagan or religious, to which must be trusted to bring good luck to the new year arrives. Midnight marks a passage that reminds the world of the end of something and the beginning of a new path to do. All symbols and customs of New Year's historical roots are very ancient and deep-rooted that often are not known.
The Italian tradition provides a set of superstitious rituals for the first year that can be met more or less closely to dress like that red underwear from the window and throwing old or unused items (this custom has been almost completely abandoned). Lentils are eaten dinner on December 31 as a sign of wealth for the new year and another tradition of kissing under the mistletoe provides a sign of good omen. Even the "barrels" in the New Year are the manifestation of the desire to ward off evil forces and evil spirits are let loose in a moment of transition from the old to the new year, beginning from the end of time. The "barrels" are now also the joy for the arrival of the new year.
In Spain there is a tradition of eating twelve grapes at midnight, one for each chime of the twelve shot by a clock (the main one is the Puerta del Sol in Madrid). In Russia, after the twelfth chime, opens the door to let the new year. Throughout the former Soviet Union is customary exchange and open gifts. They are often given away chocolates or animal puppets corresponding symbol of the Chinese calendar the year to come. In Ecuador and Peru perform outside the home of papier-mâché dummies (sometimes in the likeness of celebrities, footballers, etc..) Filled with firecrackers exploding and burning so that the chimes of midnight. In Japan, before midnight, families go to temples to drink sake and listen to 108 strokes of the gong announcing the arrival of a new year (it is believed that this fact is the number of sins that a person makes in a year and that in this way we purify).
In many countries that follow the Gregorian calendar, including the United States, the United Kingdom, Italy and others, the New Year is also a public holiday. In many countries, if 1 January falls on a Saturday or Sunday, then the previous Friday or the following Monday are public holidays. Israel is the only country to use the Gregorian calendar that celebrates the New Year as a public holiday.
HAPPY NEW YEAR TO ALL OF YOU, TE FRIENDS!!

madhumita_roy86, bayno, Silvio1953, BluSimo has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 958
Points: 14
Discussions
  • None
Additional Photos by letizia falini (faletiz) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 592 W: 51 N: 1716] (10759)
View More Pictures
explore TREKEARTH